CRM nuovo

PARROCCHIA CRISTO RE - MILANO
menu Parrocchia Cristo Re
Vai ai contenuti
Via   Crucis

La Via Crucis, in italiano Via Dolorosa, è la commemorazione del tragitto doloroso di Gesù fino alla sua crocifissione sul Golgota o Calvario, detto anche luogo del cranio. La Via Crucis è celebrata sostando davanti a 14 quadri (Stazioni) raffiguranti la Via del dolore di Gesù. Il rito della Via Crucis della Chiesa Cattolica recita e celebra i Misteri dolorosi.

La «via della croce», però, non deve essere solo un ricordo di fatti accaduti a Gesù, ma deve diventare un impegno di vita per ciascuno di noi, perché anche noi impariamo a fare come Gesù: «Egli ha dato la sua vita per noi; quindi anche noi dobbiamo dare la vita per i fratelli (1 Gv 3, 16).

Si deve alla tradizione francescana (i Francescani sono custodi del S. Sepolcro e di Palestina dal 1373) la pratica del rito della Via Crucis. Inizialmente consisteva nell’andare fisicamente in Terra Santa a ripercorrere la strada che portava al Calvario e solo chi aveva i mezzi finanziari poteva realizzare questo sogno.

Nel XIV secolo, a partire dai Francescani e successivamente dai Domenicani, la Via Crucis verrà poi celebrata nei conventi fino ad arrivare alle parrocchie ed in ogni parte del mondo cristiano.

++++

Note di spiegazione della Via Crucis della parrocchia di Cristo Re (MI).
Le 14 formelle in bronzo sono opera del sac. don LUCIANO CARNESSALI, artista, parroco in provincia di Trento.
Tutta l'opera rivela una finissima sensibilità artistica e religiosa, che pur nella semplicità della proposta non perde la ricchezra e profondità di un messaggio tutto da riscoprire e rivivere: la passione di Cristo, infatti, è anche la passione dell'uomo, trasfigurata nella risurrezione di Gesù.
• Le note poste a calce della riproduzione delle formelle della Via Crucis, sono dello stesso autore.

Anche il grande dipinto presente in Cappella e rappresentate il Sacro Cuore è di Don Luciano Carnessali.
Per la spiegazione delle 14 formelle, apri questo link
Per il libretto completo con la via Crucis basato sulle formelle, apri questo link
Diocesi di Milano
Decanato di Turro
Torna ai contenuti