CRM nuovo

PARROCCHIA CRISTO RE - MILANO
menu Parrocchia Cristo Re
Vai ai contenuti
Arcivescovo Mons. Carlo Maria Martini
( Eletto alla cattedra episcopale di Milano nel 1979 si dimette nel Luglio 2002)
Una vita per la Parola
Eletto arcivescovo di Milano il 29 dicembre 1979, fu consacrato in San Pietro da papa Giovanni Paolo II il 6 gennaio successivo; il 10 febbraio 1980 fece il suo ingresso ufficiale nella Diocesi ambrosiana. Rinunciò all'incarico l'11 luglio 2002. È scomparso il 31 agosto 2012 a Gallarate.

Nato a Torino il 15 febbraio 1927, il giovane Carlo Maria Martini a soli nove anni comunicò ai suoi familiari la decisione di diventare gesuita. Terminato il liceo, nel luglio del 1944 conseguì la maturità. “Sul finire dell’estate – ricorda Maris Martini – Carlo parlò con papà della sua vocazione e dell’intenzione di entrare in seminario dai Gesuiti. La mamma invece, sapeva da tempo di questa decisione”. Il 25 settembre 1944, entra nella Compagnia di Gesù, dove compie il curriculum di filosofia e teologia.
Il 13 luglio 1952 viene ordinato sacerdote a Chieri (To). Qualche anno più tardi, nel 1958, consegue la laurea in teologia fondamentale alla Gregoriana di Roma con una tesi dal titolo "Il problema storico della Risurrezione negli studi recenti", proseguendo poi gli studi in Sacra Scrittura, perfezionandoli anche all’estero.
Il 2 febbraio 1962 pronuncia la solenne professione di fede e nello stesso anno gli viene assegnata la cattedra di critica testuale al Pontificio istituto biblico di Roma. Diventa rettore dello stesso per qualche anno. Di questa scienza padre Martini era studioso di fama mondiale, unico cattolico a essere ammesso nel prestigioso comitato internazionale che lavorava al testo critico del Nuovo Testamento, che si andava predisponendo per le traduzioni bibliche in tutto il mondo e che fu pubblicato nel Greek New Testament. Di lì a poco, nel 1978, Martini passò a reggere la Pontificia Università Gregoriana. Lo stesso anno, per la Quaresima, viene invitato dal Papa a predicare il ritiro quaresimale in Vaticano: sarà l’ultimo di Papa Montini. Leggi tutto     Link alla pagina della Diocesi
CARLO MARI MARTINI in 8 PAROLE

Ricordare Carlo Maria Martini a 10 anni dalla morte a Gallarate (31 agosto 2012) e a 20 dalla sua rinuncia al governo pastorale dell’Arcidiocesi di Milano (11 luglio 2002). Anniversari significativi per ripensare il ricchissimo magistero dell’indimenticabile pastore. Per questo il portale della Diocesi propone un itinerario minimo per fare memoria di un pensiero di straordinaria attualità, aiutando a comprendere tempi così complessi come quelli che stiamo vivendo: Farsi prossimo, Città, Guerra e Pace, Comunicazione, Europa, Parola, Chiesa in Uscita, Dialogo.

Otto parole che non esauriscono il vasto magistero del Cardinale, ma sono una “porta di ingresso” per approfondire.
Diocesi di Milano
Decanato di Turro
Torna ai contenuti