Appuntamenti
Orari
Battesimo
Iniziazione
Prima Comunione
Catechisti
Cresime adulti
Caritas s.Vincenzo
Ammalati
Età avanzata
Defunti
LA NOSTRA PARROCCHIA organizza la preparazione della Cresima degli adulti periodicamente e a condizione che ci siano delle richieste. Perciò se stai pensando di fare un cammino di fede per accedere al Sacramento della Cresima, telefona, informati, segnalati, dai il tuo nome:
Parrocchia Cristo Re – Via Galeno 32 – tel 02 2574113
chiedi del parroco p. Franco, o eventualmente di un altro sacerdote.

2015 - PERCORSO DI VITA SPIRITUALE
in preparazine alla CRESIMA DEGLI ADULTI

E' programmato

nelle DOMENICHE

seguenti:

18 gennaio
25 gennaio
1 Febbraio
8 febbraio
15 febbraio
22 febbraio

Gli incontri iniziano alle ore 17.00.
Si prega di parteciparvi in maniera puntuale.
Alla vigilia della Celebrazione della Cresima, è prevista anche una preparazione spirituale più personale e preparazione propria alla celebrazione del Sacramento.

ISCRIZIONE segnalando la propria partecipazione ANCHE PER TELEFONO come detto sopra

Calendario Cresime Adulti 2014

I sei incontri di preparazione alla Cresima degli adulti
si svolgono alle ore 17.00 nelle seguenti domeniche::
gennaio - 19 e 26
febbraio - 2, 9, 16 e 23


2 marzo 2013 - CELEBRAZIONE CRESIME ADULTI
Celebrante Mons.CARLO FACCENDINI. I cresimati sono stati diciannove. Preparazione iniziata il 20 gennaio. Abbiamo vissuto insieme un cammino di fede e di prospettive positive per la vita. I doni del Signore sono tanti, e prima di tutto le persone, e lo spirito di comunità che si è creato tra tutti noi...
anno 2013 ha programmato un itinerario di formazione alla cresima adulti. Iniziato domenica 20 gennaio ore 17.00, ha continuato per sei domeniche successive, oltre alla preparazione prossima alla celebrazione, momento di spiritualità, e celebrazione al sacramento della riconciliazione.

Sabato 31 marzo 2012 nella chiesa parrocchiale di san Leone Magno, via Arnia 12 (piazzale Udine)
hanno ricevuto il sacramento della Cresima

GUIDA GIANLUCA - IACOVELLI PAOLO - ROSSIN ANDREA - VELLA GIUSEPPE

La nostra comunità partecipa della loro gioia e della grazia e dei doni dello Spirito che hanno coltivato insieme a noi nel periodo di preparazione.

26 novembre 2011
nella chiesa parrocchia di San Pietro in Sala - piazza Wagner,
hanno ricevuto il sacramento della Cresima

AZZARONE GIUSEPPE, DI TELLA MATTEO, INFURNARI LAURA,
SANTAGUIDA TEODORO, SANTORO JESSICA
La comunità cristiana è unita nella gioia, nella partecipazione e nella preghiera.

5 MARZO 2011 hanno ricevuto il Sacramento della Cresima nella chiesa parrocchiale dei Santi NABORE E FELICE in Milano, dopo un percorso di preparazione fatto nella nostra comunità a partire dal 6 gennaio 2011: Toni Lammardo, Loredana Anna Errante, Luigia Pugliese. Mentre nella stessa ora e giorno Canistrà Saverio riceveva la Cresima nella parr. Madonna dei Cieli a Catanzaro. Circa due mesi più tardi riceveranno la Cresima anche Michela Pelliccia e Monica Sorrentino, nelle loro rispettive parrocchie, dopo la preparazione fatta con noi.
ANNO 2011 - DOMENICA 16 gennaio 2011 ore 17.00

Per adulti, inizia un cammino di preparazione al sacramento della
CRESIMA.

Libero ingresso e partecipazione a qualunque persona adulta che desidera fare
un approfondimento di fede e di spiritualità della vita cristiana:
NON SIAMO MAI CRISTIANI ABBASTANZA !

L’itinerario di fede e di preparazione alla Cresima adulti, inizia domenica 16 gennaio 2011. Luogo d’incontro nella parrocchia di Cristo Re – ingresso da via Galeno 32, oppure anche dalla chiesa. Orario di inizio degli incontro alle 17.00 precise della domenica indicata.
Sono sei incontri di riflessione nel contesto della preghiera e della parola di Dio e un incontro di preparazione prossima alla celebrazione della Cresima, e celebrazione del sacramento della Riconciliazione. I Tre titoli per la riflessione: la fede (relazione con Dio, preghiera, parola, sacramenti, comunità), la speranza (speranze umane e speranza soprannaturale), la carità (nei comandamenti, nelle beatitutini, nella dottrina sociale della chiesa, nel giudizio universale…),
Un paio di giorni prima della celebrazione, incontro di preghiera anche insieme con i padrini e madrine e parenti che desiderano, con il sacramento della Riconciliazione e preparazione al rito proprio della Cresima, con i dettagli organizzativi.

INFO:Parrocchia Cristo Re – Via Galeno 32 – tel 02 2574113 (eventualmente p. Natalino 348 2908625)


YRENE HILARES QUISPE

ha concluso il corso corso in comunità con noi, e ricevuto il Sacramento della Cresima il 24 aprile 2010 nella chiesa di San Gaetano - Milano, via Mac Mahon.


HANNO RICEVUTO IL SACRAMENTO della CRESIMA
il 28 marzo 2009 nella chiesa parrocchiale della Sacra Famiglia in Rogoredo
Stefania Cau - Antonio Rotondi

ANNO 2008 novembre-dicembre
Rosario Ciccarelli (cres. il 22 nov. in San Pio V)
Antonio Bonacci (.il 13 dic. in s.Maria del Suffraggio)
Giuseppe Costanzo(il 13 dic. in s.Maria del Suffraggio)
Mario Amodeo (il 13 dic. in s.Maria del Suffraggio)

ANNO 2008 febbraio - marzo
hanno frequentato il corso di preparazione alla Cresima e hanno ricevuto il sacramento

Katyuscia Goulart Nunes (cres. il 30 marzo 2008 in S.Maria di Caravaggio)
Campete Antonella (cres. il 30 marzo 2008 in S.Maria di Caravaggio)

Follini Davide (cres. il 30 marzo 2008 in S.Maria di Caravaggio)

Iacullo Marcello (cres. il 12 aprile2008 in Santi Gioachimo e Anna)

Rescigno Salvatore (cres. il 12 aprile2008 in Santi Gioachimo e Anna)
Langone Marirosa
Bruno Ubaldo (cres. il 12 aprile2008 in Santi Gioachimo e Anna)
Vurchio Leonardo (cres. il 12 aprile2008 in Santi Gioachimo e Anna)


ANNO 2007 - ottobre-novembre
  hanno frequentato
  il corso di preparazione
  e ricevuto il Sacramento
  della Cresima
  - Cipriano Giuseppa (cres. il 24 nov. 2007 in San Pio V - MI)
  - La Rocca Leonardo (cres. il 24 nov. 2007 in San Pio V - MI)
  - Bocchio Elio (cres. il 24 nov. 2007 in San Pio V - MI)
  - D'Orsi Cristiano (cres. il 24 nov. 2007 in San Pio V - MI)
   -Sagliocca Franca (cres. il 24 nov. 2007 in San Pio V - MI)
  - D'Agostini Marisa (cres. il 24 nov. 2007 in San Pio V - MI)
  - Dumaguing Rufo
(cres. il 24 nov. 2007 in San Pio V - MI)

  ANNO 2007 - gennaio- febbraio
  hanno frequentato
  il corso di preparazione
  e ricevuto il Sacramento
  della Cresima

  - Di Francesco Antonio (Cres. il 21.4.2007, parr S.Cuore in Pontelambro)
  - Mazza Sabina (Cres. il 21.4.2007, parr S.Cuore in Pontelambro)
  - Charro Monica (Cres. il 21.4.2007, parr S.Cuore in Pontelambro)
  - Santambrogio Deborah (Cres. il 9.6.2007, parr S.Rita alla Barona)
  - Pirrone Orazio (Cres. il 9.6.2007, parr S.Rita alla Barona)

CELEBRARE LA CRESIMA DA ADULTI
La parrocchia prevede i corsi di preparazione per la CRESIMA DEGLI ADULTI a mano a mano che qualcuno ne faccia richiesta. Normalmente in gennaio propone un corso organizzato, e ne fa pubblicità.  Ma è bene farne richiesta appena una persona ha maturato l'idea di essere confermato nella propria fede

Si ricorda che la maturità cristiana anche in vista del Matrimonio
esige il Sacramento della Cresima.
Verso una fede matura
Il testo che segue ti offre una opportunità per ripensare la tua fede come cristiano. Te ne puoi giovare.

1 - La FEDE
Non è una realtà astratta, ma è il nostro rapporto di amore con Dio, da vivere come Gesù ci ha insegnato. Questo rapporto nasce e si sviluppa attraverso:

- la preghiera personale, fatta di dialogo con Dio, e come in ogni dialogo occorrono: ascolto di Dio che parla nel nostro cuore e nella Bibbia, e rispo­sta, in cui si riconosce, si chiede e ci si offre.
- e la preghiera comunitaria, nelle forme in cui la famiglia cristiana si riuni­sce, in particolare nei Sacramenti. Con i Sacramenti
- ognuno è costituito come Chiesa o popolo di Dio,
- i sacramenti sono la base o le condizioni della mia appartenenza alla co­munità cristiana;
- Con i Sacramenti vivo una vita nello Spirito Santo. "Non sono più io che vivo, è Cristo che vive in me... Lo Spirito di Cristo abita in voi"... (Rom 8,11)
- Con i Sacramenti sono animato alla testimonianza della speranza e della carità.

2 - LA SPERANZA
E' la piena fiducia, fondata sulla parola, sulla promessa e sull'opera di Dio, che c'è la vittoria sulla morte, la vittoria del bene sul male, la partecipazione alla vita di Dio (che è eterna), che c'è \\perdono dei pecca­ti, la possibilità del riscatto, della redenzione...

La speranza è fondata sui doni di Dio, ma è anche una virtù attiva, cioè impegno a realizzare un futuro migliore, è una speranza profetica o mis­sionaria: conosco i beni della vita di Dio e collaboro alla loro attuazione... Questi doni di Dio ci sono trasmessi già da adesso, anche se soltanto come caparra, attraverso i Sacramenti
- della iniziazione cristiana: BATTESIMO, CRESIMA, EUCARISTIA
- della guarigione: RICONCILIAZIONE E UNZIONE DEGLI AM­MALATI
- della consacrazione al servizio e alla comunione: ORDINE SACRO E MATRIMONIO.

3 - LA CARITÀ'
E' un rapporto di amore con Dio e con il prossimo. Se amo Dio, nasce la fiducia e la forza intcriore che mi rendono capace di amare anche il prossimo, alla maniera e alla misura di Dio. "Amatevi come io vi ho amati" (Gv 15,12), ed Egli ama fino a dare la vita.

La carità espressa in questa maniera, rimane molto idealizzata. Per questo si concretizza nei

COMANDAMENTI dell'AMORE:
amore verso Dio, il che significa:

- no all'idolatria, l'uso del nome di Dio solo per il bene e non per il male, dedicare un tempo a Dio nella preghiera personale e comunitaria santifi­cando il giorno del Signore. Tutto questo corrisponde ai prime tre coman­damenti del DECALOGO: 1- Non avrai altro Dio al di fuori di me; 2 -Non nominare il nome di Dio invano; 3 - Ricordati di santificare le feste.
amore verso il prossimo, il che significa;

- onorarsi nella famiglia, rispettare la vita umana e servirla in tutte le sue forme, rispetto del matrimonio fino alla totalità e indissolubilità dell'amo­re; il rispetto della proprietà altrui base della sussistenza umana e di conseguenza l'obbligo di acquisire i beni con i mezzi onesti concessi a tutti; l'amore alla verità, sapendo che la verità libera e la falsità uccide; coltivare una forte q illuminata vita ulteriore perché il bene e il male, le imprese e le opere buone o cattive si decidono nel cuore dell'uomo. Questi valori sono così riasunti negli altri sette sacramenti: 4- Onora il padre e la madre; 5 non uccidere; 6-Non commettere adulterio; 7 - Non rubare; 8 - Non dire falsa testimonianza; 9 - Non desiderare la donna d'altri; 10 - Non desiderare la roba d'altri.

e nelle BEATITUDINI, in particolare:
- nell'umiltà che significa non contrapporsi o sostituirsi a Dio
- nella scelta della non-violenza "imparate da Cristo che non ha opposto offesa a offesa", ma ha vinto il male con il bene;
- nella misericordia, che consiste nel recuperare la personalità distrutta di chi ha fatto il male,
- nella ricerca affamata della giustizia, cioè la difesa e la promozione dei diritti universali dell'uomo;
- nella costruzione della pace, che non è solo assenza di guerra, ma creare le condizioni per poter vivere degnamente.